filmografia

SHAMAN MEDICINE WOMAN (in fase di lavorazione)
Ritratto di Kit Shepperd, Wolf Shield Woman, donna di Medicina e Sciamana di origini native amerindiane.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CIELO SENZA TERRA
(2010- regia, riprese, montaggio: Sara Pozzoli e Giovanni Maderna;
suono: Marco Saitta; color correction: Ercole Cosimi; produzione Quarto Film in collaborazione con FuoriOrario e Vivo Film, 125’)

Un padre e un figlio a confronto in cammino su una montagna.
Nel mentre in città quattro operai sono saliti su una gru, sospesi nel cielo e un produttore musicale racconta le sue (dis) avventure..

 

POSER ME VA SI BIEN
(2010- regia, riprese, montaggio, produzione: Sara Pozzoli; con: Aicha Liviana Messina;
suono: Gianluca Costamagna; mix: Marco Saitta, 25’)

Una giovane donna, sotto forma di diario, racconta e riflette, a metà tra l’autobiografia filosofica e la teoria estetica,
sulla sua esperienza di posa come modella per artisti e scultori in ateliers parigini.

 

COSA DEVE FARE NAPOLI PER RIMANERE IN EQUILIBRIO SOPRA UN UOVO
(2009- regia, riprese, suono: Sara Pozzoli; montaggio: Desideria Rayner; produzione Napoli Teatro Festival Italia, 40’)

Il processo di creazione artistica dell’omonimo lavoro del regista e drammaturgo colombiano Enrique Vargas
e della compagnia Teatro de los Sentidos realizzato sulla città di Napoli.

 

LA POETICA DEL CONTATTO
NANCY STARK SMITH UN CAMMINO NEL CONTACT IMPROVISATION

(2007- regia, riprese e montaggio: Sara Pozzoli; co-regia Germana Siciliani; produzione: “The thinking body”, 25’)

Ritratto della danzatrice americana pioniera della danza contact improvisation.

 

ECHI DI PIETRA
(2003- regia e riprese: Sara Pozzoli; montaggio: Felipe Guerrero; suono: Gianluca Costamagna;
produzione: Provincia di Reggio Emilia e Matilde di Canossa S.p.A., 51′)

Un uomo regala musica alla propria terra per ringraziarla.
Ritratto di Giovanni Lindo Ferretti e delle montagne in cui vive.

echi di pietra

 

BACK TO THE SCREEN: DAKOTA
(2003, produzione Nederlands Filmmuseum, 18’)

Il restauro del formato tecniscope a partire da un esempio: il film olandese Dakota.

 

LA CARICIA PERDIDA
(2002- regia: Sara Pozzoli; con Maura Elcaras Falkenberg e Caterina Inesi; montaggio: Maria Grazia Pandolfo;
fotografia: Vittorio Omodei Zorini; riprese: Vladan Radovic; produzione Suerte, 4′)

Una poesia danzata. “La caricia perdida” di Alfonsina Storni.

 

BACK TO THE SCREEN: QUO VADIS
(2002- regia, riprese, montaggio: Sara Pozzoli; produzione: Nederlands Filmmuseum, 9′)

Il restauro delle pellicole nitrato a partire dall’esempio del film “Quo vadis”.

 

LUCIA – NATA NEL 1974 A BUENOS AIRES
(1999- regia: Sara Pozzoli; con: Maura Elcaras Falkenberg; montaggio: Maria Grazia Pandolfo; riprese: Vittorio Omodei Zorini;
suono: Luca Novelli; produzione: Centro Sperimentale di Cinematografia-SNC, 20′)

Una ragazza figlia di madre desaparecida torna in Argentina alla scoperta delle proprie origini.